Partecipa a BovisioMasciagoNews.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cinema all'aperto: "Bianca come il latte, rossa come il sangue".

Tutti i martedi al parco di via Roma, l'inziativa Cinema Estate continua.

Redazione BovisioMasciagoNews.Net
Condividi su:

Quarto appuntamento con il Cinema all’Aperto al Parco di Via Roma. Martedi 16 luglio sarà la volta del film “Bianca come il latte, rossa come il sangue”, diretto da Giacomo Campiotti.
Uscito nei cinema ad Aprile, con l'incisione di un brano dei Modà nella colonna sonora, “Se si potesse non morire”, è un film drammatico tratto dall’omonimo libro di Alessandro D'Avenia.

La trama
Leo è un giovane liceale al terzo anno che ha un sogno: è innamorato di Beatrice, una ragazza più grande di lui di un anno e che vede solo a scuola o alla fermata dell'autobus. Leo ha anche una compagna di classe che conosce dall'infanzia e che è innamorata di lui da alcuni anni, Silvia, che frequenta spesso e con la quale si confida perché considera un'ottima amica. Dopo le vacanze di Pasqua, Leo scopre che Beatrice è ricoverata in ospedale perché affetta da leucemia. Questo porterà Leo a fare di tutto pur di conoscere la ragazza e continuare a credere nel suo sogno: decide di diventare donatore di midollo osseo, nella convinzione di poter salvare Beatrice. Ma il midollo osseo non risulta compatibile a quello di Beatrice e Leo, disperato, cerca di farla felice e realizzare i sogni della ragazza.
Tra una partita di calcetto e un brutto voto da riparare, Leo imparerà la vita, la morte e l'amore: “Non è facile essere deboli!”.

Appuntamento per Martedi 16 luglio, ore 21.00 al Parco di Via Roma.

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook