Partecipa a BovisioMasciagoNews.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Spacciava cocaina in via Gramsci. I carabinieri lo hanno colto sul fatto

Arrestato per spaccio un pregiudicato comasco in possesso di 5 grammi di cocaina.

Redazione BovisioMasciagoNews.Net
Condividi su:

Domenica sera i Carabinieri del Comando di Varedo hanno arrestato un giovane pregiudicato a Bovisio Masciago, in Via Gramsci, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
Il ragazzo, G.G. classe 1988, risulta essere residente nella provincia di Como e noto alle Forze dell'ordine per i suoi precedenti nel giro della droga. A seguito della segnalazione di un residente nella via, insospettito dai movimenti insoliti e dallo strano viavai di persone in aumento negli ultimi tempi, i Carabinieri hanno potuto cogliere lo spacciatore in flagranza di reato.

La zona è stata tenuta sotto controllo attraverso un puntuale servizio di pattugliamento e alcuni appostamenti mirati, con cui le forze dell'ordine hanno potuto riconoscere, nei frequentatori della strada, diverse persone note come abituali consumatori di sostanze stupefacenti. I loro sospetti hanno trovato conferma proprio domenica sera, quando i militari hanno potuto osservare un'auto fermarsi sul ciglio della strada e, immediatamente dopo, un uomo avvicinarsi a piedi alla vettura in attesa. L'individuo a piedi ha estratto allora una bustina dalla tasca dei pantaloni, per consegnarla nelle mani di uno degli occupanti della macchina. 

A questo punto è scattata l'operazione di cattura che ha permesso di effettuare immediatamente l'arresto pregiudicato, per essere stato colto nell'atto di vendere una dose di cocaina. Dopo il fermo gli agenti hanno provveduto a perquisire il ragazzo trovandolo in possesso di altri cinque grammi della sostanza stupefacente.

Condividi su:

Seguici su Facebook