Partecipa a BovisioMasciagoNews.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Incidente sulla via Comasinella: coinvolte un'auto e uno scooter

Ieri mattina all'incrocio con via Isonzo, lo scontro causato dall'imprudenza.

Redazione BovisioMasciagoNews.Net
Condividi su:

Scontro tra uno scooter e un’automobile nella mattinata di ieri, 5 settembre, alle ore 8:10 in via Comasinella a Bovisio Masciago. L’incidente è avvenuto davanti al civico 40, a poco più di un metro dal semaforo posto all’intersezione della strada con la via Isonzo e la via Bertacciola, in direzione Varedo.

All’inizio la conducente dello scooter, T.L. una donna quarantasettenne di Desio, non era parsa versare in gravi condizioni ma è stato comunque chiamato il 118 che di conseguenza ha contattato il comando della Polizia Locale di Bovisio Masciago. A distanza di pochi minuti è stata allertata anche un’automedica per approfondire gli accertamenti sulle condizioni della donna che, dopo la visita, è stata condotta in codice giallo all’ospedale di Monza. Attualmente si è ancora in attesa del referto da parte della struttura per stabilire quali siano le sue effettive condizioni.

La dinamica dell’accaduto non è stata molto facile da ricostruire sul momento in quanto entrambi i conducenti hanno sostenuto fosse stato l’altro a urtare il proprio mezzo. I veicoli procedevano nella stessa direzione sulla via Comasinella, arrivando da Cesano e diretti verso Varedo, quando all’altezza dell’incrocio, dopo il semaforo, il motoveicolo si è leggermente allargato sulla destra.
L’automobilista, M.M. di 50 anni residente a Cesano Maderno, a questo punto, credendo che lo scooter fosse in procinto di svoltare si è affiancato per effettuare il sorpasso, commettendo però un’infrazione oltre ad un errore di valutazione. La donna infatti non avendo nessuna intenzione di svoltare in via Isonzo, al termine dell’incrocio si è nuovamente spostata a sinistra per rimettersi in linea con la carreggiata ed evitare il marciapiede. Nel medesimo istante, a sorpasso non ancora concluso, l’autovettura si è stretta sulla destra per non invadere la corsia opposta, chiudendo però la strada allo scooter. La parte posteriore destra dell’auto, una Hyundai Atos rossa, ha urtato la fiancata sinistra del motoveicolo, un Honda India 100cc di colore blu, che è caduto sbalzando la donna dalla sella sull’asfalto poco distante.

Condividi su:

Seguici su Facebook