Partecipa a BovisioMasciagoNews.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Coppa del mondo Skiroll: Bianchi ce l’ha fatta

La scalata del giovane atleta del Brianza Skiroll fino al titolo mondiale.

Redazione BovisioMasciagoNews.Net
Condividi su:

Eugenio Bianchi è decisamente il protagonista degli ultimi titoli dello skiroll e che una settimana fa ha conquistato la Coppa del Mondo.
Dopo la vittoria del mondiale 2013 a Bad Petersral, in Germania, l’atleta, classe 1985, vince il prestigioso trofeo mondiale a Dobbiaco, grazie ad una serie punteggi alti accumulati durante le gare precedenti, mettendo a tacere le velleità su russi, francesi e svedesi che praticano questa disciplina da professionisti.
Bianchi, infatti, pratica questo sport per passione e per divertimento in quanto nella vita svolge altri mestieri, ed è chiaro che portarsi a casa un titolo mondiale rappresenta un traguardo ancora più grande di quanto sembri.

L’ascesa di Eugenio Bianchi ha avuto inizio in Croazia, con un terzo posto, poi un primo e un altro terzo posto in Val Brembana e un terzo in Grecia. Soltanto in Russia Bianchi ha conquistato un settimo e un nono posto. Poi ha ripreso terreno con le gare in Francia e in Germania, dando il meglio di sé, e la scorsa settimana è riuscito nell’opera tanto ambita aggiudicandosi il mondiale. A quel punto, Bianchi ha capito che poteva farcela anche per la Coppa, considerata ancora più difficile del titolo mondiale, in quanto il mondiale è una gara, mentre per la coppa vince chi ottiene più punti durante tutto il torneo e Bianchi ne ha ottenuti 1040.
In seconda posizione al torneo di Coppa, il francese Romain Claudon con 935 punti e in terza posizione l’italiano Simone Paredi con 905 punti.

l presidente del Brianza Skiroll, Sergio Matagner, definisce quella di Bianchi come un’autentica impresa che verrà incisa con orgoglio nell’albo d’oro della società, assieme alla medaglia d’oro vinta in Germania.

Condividi su:

Seguici su Facebook