Nuovo impianto audio e video in Sala Consiliare.

Sarà rinnovato l'intero sistema di registrazione come promesso durante l’ultimo Consiglio Comunale.

| di Gianfranco Lagonigro
| Categoria: Attualità
STAMPA

La sera del 1 luglio, alcuni presenti lo ricorderanno, si era svolto il Consiglio Comunale per discutere l'approvazione del bilancio triennale di previsione e la regolamentazione del nuovo canone non ricognitorio. La serata era iniziata con un po’ di bagarre, in quanto gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Bovisio Masciago si erano presentati in aula muniti di telecamere, allo scopo di riprendere l’intera seduta.
La proposta dei grillini in quella occasione venne respinta perché la videoregistrazione non era stata ancora regolamentata e i Consiglieri non erano stati avvisati per tempo. La richiesta di consenso per la video ripresa era stata infatti depositata in Comune dai 5 stelle la mattina stessa. 

Il Sindaco Emanuele Galimberti e la rappresentante dell’opposizione Giuseppina Stella affermarono in presenza dei pentastellati, come nei successivi comunicati stampa, che dal mese di settembre avrebbero provveduto all'intero rifacimento del sistema di registrazione audio-video. Aggiunsero inoltre che sarebbe stata formulata una regolamentazione ad hoc, proprio per consentire questo tipo di attività durante le sedute del Consiglio.

Ad oggi possiamo dire che sono stati di parola. Allo scopo di ottenere una precisa quanto puntuale verbalizzazione delle sedute del Consiglio e garantire una corretta trasparenza sull'attività istituzionale, nell'ultima "Determina dirigenziale" il Responsabile ad Interim del Settore Amministrativo, il Dott. Paolo Borgotti, ha ritenuto opportuno dotare l'Aula di una strumentazione adeguata. Borgotti ha quindi avviato i procedimenti per l’installazione di un impianto audio e video completamente nuovo, in quanto quello attuale sarebbe mal funzionante e di difficile riparazione, data l'irreperibilità dei pezzi di ricambio sul mercato.

La fornitura e l'installazione del sistema di audio e video registrazione sarà affidata ad una ditta privata con sede a Lainate (MI), che a seguito di un sopralluogo all'interno della struttura ha proposto un preventivo del totale (comprensivo di iva al 21%) di 13.500€. Nell'aula saranno dunque disponibili non soltanto nuovi microfoni per la registrazione audio, ma anche un sistema SW per le riprese dotato di due telecamere. La ditta incaricata dei lavori si occuperà inoltre della formazione e di un intervento di assistenza tecnica durante il primo Consiglio Comunale utile.

Gianfranco Lagonigro

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK