Nuova iniziativa per la sicurezza notturna a Bovisio

In programma giri di pattuglia nelle strade, nei parchi e nei locali pubblici per evitare schiamazzi e vandalismi.

| di Redazione BovisioMasciagoNews.Net
| Categoria: Attualità
STAMPA

L’idea dell’Amministrazione comunale consiste nel fornire un servizio di pattugliamenti serali da parte della Polizia locale, allo scopo di garantire maggiore serenità ai residenti, tentare di ridurre la pessima abitudine degli schiamazzi notturni e tenere maggiormente sotto controllo l’abuso di alcol.  Avrà inizio mercoledì 19 giugno. Questa maggiore attenzione sul controllo del nostro territorio, alla quale l’Assessore alla Sicurezza Giovanni Sartori tiene in modo particolare, dovrà avere l’effetto di rendere la città più vivibile. Come apprendiamo dal sito ufficiale del Comune di Bovisio Masciago, Sartori sostiene che sebbene le risorse, i soldi e il personale a disposizione siano limitati, uno degli obbiettivi principali dell’Amministrazione è quello di tentare il possibile per rendere più serena la vita dei cittadini.

Non sono state ovviamente stabilite delle date fisse, cosa che favorirebbe il fallimento dell’operazione, ma saranno assicurate uscite in una delle sere del fine settimana e in una sera durante la settimana lavorativa, quando possibile avverrà anche una terza uscita. Il pattugliamento inizierà alle 19: 30 e proseguirà fino all’una di notte.

Oltre al solito test dell’etilometro sulle strade, vi saranno anche controlli all’interno dei locali per assicurarsi che vengano rispettati in maniera corretta sia il divieto di servire alcolici ai minorenni, sia il divieto di fumare al loro interno. Un altro importante intervento cui mira il servizio di pattugliamento è quello di tenere sotto controllo i parchi e le strade più frequentate da personaggi rumorosi e irrispettosi, per rispettare il desiderio e il diritto dei residenti di avere un po’ di pace nelle proprie abitazioni e di riuscire a dormire senza essere svegliati di soprassalto da schiamazzi inopportuni.

Non solo, gli agenti incaricati del giro di pattuglia avranno anche il compito di controllare e prendere nota dell’eventuale presenza sulle strade di situazioni problematiche o di disagio, quali ad esempio la presenza di buche o la scorretta manutenzione del verde, oltre ovviamente l’impedire eventuali atti di vandalismo.
Sartori nel comunicato ammette che la buona riuscita non può essere assicurata al cento per cento perché bisognerebbe possedere il dono dell’ubiquità. L’importante per i cittadini è che almeno sia sicuro e stabile l’impegno.

Redazione BovisioMasciagoNews.Net

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK