Manifestazione NO Pedemontana

La protesta in piazza e per le strade di Desio contro le opere inutili della Lombardia

| di Redazione BovisioMasciagoNews.Net
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il 22 settembre si è tenuta a Desio la manifestazione contro la realizzazione dell’autostrada Pedemontana. In molti hanno partecipato al corteo che da piazza Carendon, quartiere San Giorgio, si è conclusa in piazza Don Giussani tra applausi e cori di protesta contro una delle opere invasive che minacciano la deturpazione del nostro territorio e la salute dei cittadini.

Rispetto all’anno passato la partecipazione è stata minore, dei duemila manifestanti del 2012 circa la metà è scesa in piazza domenica scorsa, la potenza delle richieste però non è diminuita. Organizzata dal comitato Beni Comuni e da Legambiente Desio il corteo ha visto coinvolte numerose associazioni: Comitato quartiere S. Giorgio Desio, Comitato quartiere S. Giovanni Battista Desio, Comitao Cives Seveso, Comitato Cives Bovisio, Associazione Noi per Cesano, Comitato Basta Cemento, Spiga e Madia, Comitato Beni Comuni Monza e Brianza, Legambiente Desio, Comitato di Quartiere San Vincenzo-Spaccone Desio, Comitato per il Parco Cederna, Comitato “La Villa Reale è anche mia” di Monza, Comitato per l’alternativa all’ inceneritore di Desio, Comitato Ambiente Bovisio Masciago, Associazione Amici del Parco del Grugnotorto, ACEA Onlus, Osservatorio Antimafie Monza e Brianza, il movimento NO TAV, Comitati NO TEM, Rete Attitudine NO EXPO, il movimento NO MUOS, FOA Boccaccio, ANPI Crescenzago, Sinistra per Desio, M.5 Stelle Muggiò-Seveso-Vimercate, Partito Comunista dei Lavoratori Monza e Brianza, No Austerity Coordinamento delle Lotte, Per un’altra Provincia-gruppo consigliare, Gruppo consigliare Milano Mov. 5 stelle, PRC-PDCI Milano, Mov.5 Stelle Monza e Brianza, Federazione Monza e Brianza del PRC, Parlamentari lombardi del Mov. 5 Stelle, Giovani Comunisti Monza e Brianza, Monza 5 Stelle, USB Unione sindacale di base Monza e Brianza, comitato quartiere Stazione Desio, Assemblea polare No Elcon di Castellanza, Legambiente Lombardia, Gaetano Carro storico esponente dl comitato 5D.

"No alla Pedemontana. No alla mobilità fondata sul binomio fallimentare auto/alta velocità. No alle grandi opere inutili e dannose. Sì alla tutela della salute e del Territorio. Sì alla messa in sicurezza di tutte le aree inquinate dalla diossina. Sì ad un’altra mobilità."

Al termine della manifestazione gli interventi sul palco di fronte al municipio degli esponenti dei Comitati e del movimento No Tav e a seguire chiusura musicale con i Grammlò, i Dodo Verdict e i Pornoriviste.

Pubblichiamo di seguito alcune immagini dell’evento.


Foto di Alessia Piperi

Redazione BovisioMasciagoNews.Net

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK