Viaggio alla riscoperta dei manicomi

La storia e l’architettura delle strutture di Mombello e Milano in un’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura e dall’Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda (Isal).

| di Redazione BovisioMasciagoNews.Net
| Categoria: Attualità
STAMPA

Le date del secondo ciclo dell’iniziativa “Andar per arte” sono state stabilite: mercoledì 26 giugno si terrà una conferenza in municipio e domenica 30 una visita guidata nelle strutture di Mombello e dell’ex Paolo Pini di Milano. La rassegna è stata organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con Isal e si pone l’obiettivo di far conoscere più a fondo il nostro territorio, di mostrarne gli edifici, le loro tappe evolutive, come sono stati costruiti e vissuti, allo scopo di giungere ad una maggiore consapevolezza dell’evoluzione della nostra cultura.

L’assessore alla Cultura Giovanni Sartori è molto orgoglioso dell’iniziativa e dell’occasione, che assicura essere irripetibile per l’altissimo valore architettonico degli edifici. Luoghi che in passato sono sempre stati guardati con un’ombra di sospetto in quanto simboli dell’emarginazione e della malattia.

Il programma prevede un intervento del Professor Ferdinando Zanzottera, docente di Storia dell’architettura al Politecnico di Milano, che tratterà il tema “L’architettura manicomiale tra storia e attualità. I casi emblematici degli ospedali psichiatrici di Mombello e Milano” e si terrà mercoledì 26 giugno nella sala mostre del Municipio in piazza Biraghi alle ore 21.
Svelare i luoghi che da sempre nel nostro immaginario sono stati intrisi di un fascino misterioso, sarà compito della visita guidata intitolata “Voci e luoghi del silenzio: dalla struttura del manicomio di Mombello al museo d’Arte Paolo Pini ex ospedale psichiatrico di Milano”, che si svolgerà domenica 30 giugno.

È importante informare che mentre la conferenza del 26 è completamente gratuita e ad accesso libero, la visita guidata sarà a pagamento e avrà luogo solo alla presenza di un numero minimo di iscritti. Quindi se si ha intenzione di partecipare o anche solo per avere maggiori informazioni è necessario rivolgersi all’ufficio Cultura al numero 0362 511.228, oppure mandare una mail al seguente indirizzo: cultura@comune.bovisiomasciago.mb.it .

Redazione BovisioMasciagoNews.Net

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK