Partecipa a BovisioMasciagoNews.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Fondazione Bracco apre il bando del “Progetto Diventerò”

In palio dieci borse di studio dedicate agli studenti universitari. Il termine è il 31 di ottobre.

Condividi su:

In seguito all’iniziativa “Progetto Diventerò” della Fondazione Bracco ed in collaborazione con la stessa, i comuni di Bovisio Masciago, Cesano Maderno, Ceriano Laghetto, Solaro e Cogliate hanno aperto un bando di concorso molto interessante per l’assegnazione di dieci borse di studio rivolte agli studenti universitari.
I requisiti per poter partecipare al bando sono: possedere la cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea, la cittadinanza in uno dei comuni, essere iscritti ad un corso di laurea, essere minori di 30 anni e possedere un ISEE inferiore o uguale a 37 mila euro. Per quanto riguarda i cittadini extracomunitari sarà necessario inoltre essere in possesso del permesso di soggiorno in corso di validità. L’incarico di raccogliere tutte le domande, che dovranno essere consegnate entro e non oltre il 31 di ottobre, spetterà all’ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di appartenenza.
In palio ci saranno sei borse da 3 mila euro ciascuna dedicate agli studenti del primo triennio o del ciclo unico nei primi tre anni. Di queste sei, tre andranno alle facoltà umanistiche e tre alle facoltà scientifiche.
Le altre quattro borse saranno per studenti del secondo biennio o del ciclo unico al 4° o 5° anno dei corsi di laurea in facoltà ben determinate e consisteranno in un importo pari a 1.500 euro ciascuna. Le facoltà interessate saranno quelle di Biologia, Biotecnologie, Chimica e Chimica industriale, Farmacia e Tecnologie Farmaceutiche, Ingegneria biomedica, Scienze e Tecnologie per l’ambiente e il territorio, Medicina e Chirurgia, Fisica, Matematica, Scienze naturali, Scienze statistiche.
Interessata a consolidare un legame che possa essere sempre più forte tra il mondo lavorativo e quello accademico, la Fondazione Bracco promuove l’iniziativa pluriennale del “Progetto Diventerò” allo scopo di non abbandonare i giovani di talento e di incentivarli nel proseguimento di un iter formativo che possa trovare sbocco in campo professionale.

Condividi su:

Seguici su Facebook