Partecipa a BovisioMasciagoNews.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Protezione Civile: la festa si chiude

Ultima giornata dell’evento organizzato dal Gruppo Comunale di Volontari.

Condividi su:

Sei giornate di festa: venerdì 28, sabato 29, domenica 30 giugno e venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 luglio. I festeggiamenti hanno avuto luogo nel centro di addestramento G. Ratti in via Bertacciola numero 100 a Bovisio Masciago.
Tutto il programma è stato ricco di iniziative interessanti: l’esposizione dei mezzi delle Organizzazioni di Protezione Civile della provincia di Monza e Brianza; la sfilata delle automobili del “Club Amici della 500” di Cornaredo; l’esposizione dei mezzi e le attrezzature della Croce Rossa Italiana del Comitato Provinciale Monza e Brianza. E poi ancora lo stand della Croce Bianca di Cesano Maderno e l’iniziativa della Protezione Civile “Impara l’autoprotezione”, purtroppo rimandata a causa del maltempo.

Lo spazio ha ospitato anche l’esposizione pittorica degli allievi del maestro Fausto Bosaglia, la mostra di fotografia dell’associazione Ikona di Bovisio Masciago, la mostra dei simpatici disegni degli alunni della scuola d’infanzia di Bovisio e persino un torneo di Burraco con tanto di premiazione (cesti di salumi e vino bianco) da parte del Sindaco Emanuele Galimberti. I compagni fedeli di ogni serata? Tanta musica e una pista da ballo su cui scatenarsi.

Presente alla chiusura dell’evento l’Assessore alla Cultura Giovanni Sartori che si è detto davvero soddisfatto dell’evento e in modo particolare dell’impegno, della dedizione e dell’ottimo lavoro svolto dai volontari della Protezione Civile nell’organizzazione di questa grande festa.

Di seguito le immagini catturate durante l’evento.

Condividi su:

Seguici su Facebook