Via agli allenamenti del Volley Serie C maschile

Per il dirigente e l’allenatore l’ottimismo e il lavoro costante sono le armi vincenti della futura squadra.

| di Redazione BovisioMasciagoNews.Net
| Categoria: Sport
STAMPA

Il 26 agosto, a Milano, ha avuto inizio la preparazione atletica della squadra maschile di Serie C del Volley Bovisio Masciago, che entrerà in campo a partire dal mese di ottobre, mentre per le altre squadre dal 28 agosto fino al 6 settembre ci sarà la possibilità di allenarsi in piscina e nel Beach Volley, con l’aggiunta di attività tecnica in palestra.

La squadra allenata da Tony Dimitrov è molto cambiata rispetto all’anno passato, la panchina attualmente ancora non c’è, ma sembrano essere già stati trovati i giocatori giusti per il ruolo di palleggiatore e di libero. Durante gli ultimi allenamenti tenuti nel mese di luglio erano 16 i giocatori in prova, ma attualmente la situazione pare cambiata. Dalla stagione scorsa sono rimasti Alessandro Nava, come centrale, Giovanni e Stefano Santambrogio, Riccardo Pagani e Marco D’Aprile.

Altri giocatori, invece, hanno lasciato la squadra verso altre destinazioni: Stefano Colombo che passerà in Prima Divisione scendendo di categoria ma con lo scopo di fare da guida e da trascinatore per i nuovi compagni più giovani, Pansa che andrà a giocare a Concorrezzo e Luca Belotti che passerà alla B2 del Saronno, dove già si trova Simone Buratti, un altro giocatore in passato del Volley Bovisio Masciago.

Non è una novità per il dirigente Geppo Pagani, il cui obiettivo principale ora è quello di creare una squadra di Serie C forte e compatta e che sul Cittadino del 31 agosto dichiara che al momento la Vbm è già in contatto con nuovi atleti e diverse società sportive e aggiunge: “Negli ultimi anni abbiamo sempre sfornato ottimi talenti che poi ci hanno lasciato per giocare in categorie superiori”.

Per quanto riguarda il validissimo allenatore bulgaro che si appresta ad affrontare la sua seconda stagione con il Volley Bovisio Masciago, nonostante gli allenamenti siano partiti con un ridotto numero di giocatori, visto che alcuni dei ragazzi non sono ancora rientrati dalle ferie, la situazione è comunque uno stimolo a proseguire con tenacia. Possiamo leggere le sue affermazioni sempre sul Cittadino: “Fissare degli obiettivi credo che sia prematuro, ma penso che possiamo puntare a rimanere in Serie C. Ho visto già i movimenti delle altre società e credo sarà un’altra stagione difficile, ma sono ottimista”.

Redazione BovisioMasciagoNews.Net

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK