Consiglio comunale: la maggioranza diserta la seduta

La reazione dei comitati

| di Redazione Bovisio Masciago News .Net
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

I cittadini hanno reagito con un comunicato stampa, inviato ai giornali, firmato dai comitati Ambiente per Bovisio Masciago, Cives Bovisio Masciago, Comitato per l’Alternativa all’inceneritore di Desio, che pubblichiamo per intero:

“Comunicato stampa

Il consiglio comunale in prima convocazione, ore 19.00 del 24/05/2013 è saltato in quanto la maggioranza compatta ha disertato la seduta. E come il Piave mormorava calmo e placido al passaggio, così gli otto spettatori che si sono presentati puntualmente all'appuntamento consapevoli dell'importanza di questo atto amministrativo che a Bovisio, purtroppo non è molto partecipato, mormoravano tutto il loro più che giustificato disappunto.La seduta viene riconvocata per il giorno successivo alle ore 14.00 e poi sospesa per vizi di forma e rinviata a data da destinarsi.
Motivo, non sono stati rispettati i criteri di trasparenza che prevedono la pubblicazione integrale degli atti prima della discussione in Consiglio Comunale  e della loro approvazione:principio fondamentale su cui poggia l'ordinato e civile svolgimento della vita di una comunità.

Alla vigilia del D-Day (data storica non meno importante del 24 maggio) va in scena l'analoga farsa: la maggioranza compatta diserta per la seconda volta a distanza di pochi giorni la prima convocazione di un consiglio comunale che si presume sarà molto combattuto  per gli evidenti malumori interni alla maggioranza stessa.

I 13 cittadini  puntualmente presenti all'appello oltre al naturale disappunto,  esprimono uno sdegno profondo per l'assurdo l'atteggiamento assunto da questa maggioranza che fa uso di questi sotterfugi per portare a compimento un "Disegno" non partecipato ne condiviso,  lo stanno a dimostrare le numerosissime
osservazioni presentate sia dai comitati cittadini sia  da semplici cittadini, quale l'approvazione delle varianti al PGT.
Sappiamo bene che in seconda convocazione il numero legale si riduce spianando la strada alla approvazione delle varianti "nonostante tutto".
Si obietterà che siamo maliziosi ma, come diceva un importante personaggio politico "pensare male è peccato ma a volte ci si azzecca". 

Noi cittadini riteniamo altresì che le motivazioni che hanno condotto alla sospensione della seduta del 24 maggio motivazioni che sono state definite inutili pastoie burocratiche che servano solo a  rallentare, complicare ed ostacolare il regolare svolgimento dell'azione amministrativa, i principi cioè della trasparenza e della partecipazione  siano invece i capisaldi della Democrazia partecipativa da difendere strenuamente. In altre parole, riprendendo uno slogan molto in voga di questi tempi: è la Democrazia, bellezza!


Comitato Ambiente per Bovisio Masciago
Comitato Cives Bovisio Masciago
Comitato Per l’Alternativa all’inceneritore di Desio”

Redazione Bovisio Masciago News .Net

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK