Ikona: l’associazione per gli appassionati della fotografia a Bovisio Masciago

In città una nuova associazione nata per riunire gli amanti della macchina fotografica, condividere e promuovere l’arte dello scatto.

| di Alessia Piperi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Esiste un luogo a Bovisio Masciago dove è possibile incontrare tutte insieme tante persone che nella vita, in comune, hanno una passione: la fotografia. Bovisiomasciagonews è stato invitato ad una riunione dove abbiamo scoperto che in città sono in tanti a condividere questo interesse e molti altri giungono dai paesi limitrofi. Abbiamo appreso che si tratta di una forma d’arte molto particolare, che richiede dedizione, pazienza e un forte senso estetico legato alla capacità di lasciarsi stupire da quei dettagli che solitamente sfuggono nel quotidiano.

Tra i maggiori fotografi internazionali, lo stesso Gabriele Basilico, sul cui lavoro mercoledì 3 luglio è stato proiettato un documentario, afferma che la fotografia è “un progetto d’arte e di impegno sociale”, un lavoro che attraverso la "lentezza dello sguardo" permette di cogliere i minimi particolari. Un processo che consiste nell’osservazione e nella contemplazione, nella poesia di attendere il tempo, nella danza alla ricerca della posa. Confida Basilico che l’arte della fotografia, per lui, non è la velocità di cogliere l’attimo che fugge ma far aderire il paesaggio alla propria visione e arrivare al limite superiore della percezione del reale. In questo modo il risultato dello scatto diventa una testimonianza immediata di ciò che ci circonda e il mettere in pratiche queste tecniche implica un forte rispetto per l’ambiente e per tutto ciò che lo abita.
L’associazione “Ikona” nasce quindi da un’esigenza che si manifesta in un gruppo di persone nell’autunno del 2012, per il loro bisogno di condividere le proprie esperienze in merito a questa pratica e potersi arricchire reciprocamente in campo tecnico e creativo.

Il gruppo di amici, tra cui il presidente Agostino Mangolini e l’amico Luca Villa, che ha trasmesso questa passione - con ottimi risultati - anche alla figlia Giulia, ha dato vita all’associazione nel 2013, alla fine di febbraio. Con l’aiuto ed il patrocinio del Comune di Bovisio Masciago e con l’impegno del sindaco Emanuele Galimberti che è un  appassionato di fotografia, è stata reperita la sede in cui il gruppo si riunisce ogni mercoledì sera, in via Venezia 33. Nella mattina di domenica 3 marzo c'è stata  l’inaugurazione ufficiale alla presenza di autorità, ma anche di tutti gli appassionati e i curiosi. Un inizio esplosivo che ha visto una escalation degna di nota nel numero di iscritti: da 25 in occasione della conferenza stampa in municipio, a circa 80 nel giro di un paio di settimane.
Iscritti di tutti i sessi e di tutte le età, in grande numero e con una varietà che ha reso necessario un enorme impegno e tanta inventiva da parte del presidente e dei soci fondatori per riuscire a soddisfare tutte le esigenze del gruppo che, dal mese di aprile, può dirsi effettivamente formato. “Si deve sempre lavorare tanto per mantenere vivo e attivo l’interesse di così tante persone, al fine di creare un legame che duri anche nel tempo”, ha confidato Mangolini a Bovisiomasciagonews.
L’impegno si vede, a queste serate c’è sempre qualcosa di coinvolgente, dalle proiezioni di documentari sui “maestri” che hanno fatto la storia della fotografia, alle presentazioni degli scatti dei soci e delle relative esperienze, ai corsi e ai momenti di incontro durante i quali confrontarsi, domandare, interagire con un’insegnante professionista. In più Ikona è sempre attiva nella promozione alla partecipazione a corsi fotografici, concorsi fotografici, manifestazioni, dibattiti e a ogni altra iniziativa volta a valorizzare il linguaggio fotografico.

Sono molte, dunque, le persone interessate alla fotografia, lo si capisce dalla rapidità con cui questa associazione ha incrementato il numero degli iscritti (più di ottanta e con un picco di 103 durante lo svolgimento dei corsi) in soli quattro mesi, tutti appassionati, amatori, professionisti e non professionisti. Tutti con in comune il forte desiderio di trasmettere questo fermento a quanti più interessati possibile.

Da ricordare la presenza di una mostra fotografica dell’associazione Ikona presso la festa della Protezione Civile, nella sede del centro di addestramento in via Bertacciola, da oggi fino a domenica 7 luglio.

Alessia Piperi

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK