Violento incidente sulla Nazionale dei Giovi.

Lesi due automobilisti trasportati in ospedale. L’ex statale paralizzata.

| di La redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Immagine di repertorio

La Nazionale dei Giovi continua ad essere teatro di violenti incidenti automobilistici, soprattutto negli ultimi dieci giorni, in cui una donna di 60 anni ha perso la vita a seguito di un investimento.

Un ultimo brutto incidente, che ha causato anche il blocco totale della strada statale per un’ora circa, è avvenuto sabato pomeriggio, alle 17.30 circa. Lo apprendiamo dal Giornale di Desio del 21 Gennaio.
A bordo della sua Smart, il 42enne bovisiano M.D. stava percorrendo la Nazionale dei Giovi in direzione Como quando, nei pressi della rotonda della caserma dei carabinieri di Lentate, l’uomo alla guida ha perso il controllo della sua autovettura invadendo la corsia opposta e si è scontrato frontalmente con la Volkswagen Polo del 55enne comasco R.S.

L’impatto dello scontro è stato molto violento e sul luogo dell’incidente è intervenuta un’ambulanza della Croce rossa locale ed una delle Alte Groane, un’ automedica proveniente da Seregno, i Vigili del Fuoco di Lazzate e la Polizia Locale. Si è dovuto ricorrere anche al supporto della Protezione civile per bloccare il traffico e consentire al 118 di prestare le prime cure agli automobilisti. Il comasco è stato trasportato all’ospedale di Desio con un rotula rotta, mentre il bovisiano, in evidente stato confusionale, è stato trasferito al Niguarda di Milano, dove è stato sottoposto anche al test alcolemico.

La redazione

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK