"Trashed". Il documentario sulla questione dei rifiuti. Proeizione organizzata dal M5S di Bovisio Masciago e Limbiate

Sabato 16, appuntamento presso l'aula Consiliare di Limbiate per sensibilizzare la cittadinanza al problema dei rifiuti.

- Al: 17/11/2013, 00:00 | Categoria: Cinema e Teatro
STAMPA

Quello dei rifiuti è un problema che riguarda tutti da vicino, soprattutto per coloro che “vicino” hanno un inceneritore, come nel caso di Bovisio Masciago. Per sensibilizzare la cittadinanza in merito alla questione dei rifiuti, il Movimento Cinque Stelle di Bovisio Masciago e di Limbiate, hanno organizzato la proiezione del film “Trashed”, un documentario che affronta il problema dei rifiuti a livello mondiale, realizzato con la partecipazione dell’attore Jeremy Irons.

L'evento si terrà sabato 16 Novembre nell'Aula Consiliare "G.Falcone e P.Borsellino", in via Dante 38, Limbiate. Due le proiezioni previste: la prima alle ore 16 e l’ultima, in prima serata, alle ore 21.

Alcune informazioni in merito al film.

I rifiuti stanno soffocando il pianeta e Jeremy Irons, accompagnato dalla musica di Vangelis ci accompagna in uno straordinario e
raccapricciante viaggio dai tropici ai poli per scoprire lo stato di salute della Terra.
Il Los Angeles Times ed il New York Times lo hanno definito come uno dei migliori documentari mai realizzati e sicuramente la presenza di una star del calibro di Jeremy Irons impreziosisce la produzione (aumentandone anche la portata mediatica). L’attore ha dichiarato: “C’è bisogno che questo argomento fastidioso sia compreso e condiviso dal maggior numero possibile di comunità in tutto il mondo per promuovere le soluzioni più creative e produttive. E’ qui che i film possono giocare un ruolo importante: educare la società, portando argomenti ‘difficili’ a un pubblico il più ampio possibile. Abbiamo il dovere di rivolgerci alle nuove generazioni distinguendo ‘qualità’ della vita da ‘quantità’ di vita. Speriamo che il film sappia dimostrare come cambiando il modo in cui viviamo le nostre vite saremo in grado di contribuire al nostro benessere e alla sopravvivenza del pianeta. La gente dovrebbe scoprire se c’è un impianto per la distruzione dei rifiuti vicino a loro e se c'è dovrebbe opporsi. Se non c’è dovrebbe indagare su come le autorità locali risolvono il problema dei rifiuti. Vorrei che le persone si interessassero di più alle leggi sugli imballaggi, specialmente alle plastiche contenenti tossine non dichiarate, specialmente in quelle utilizzate per confezionare il cibo e l’acqua. Mi piacerebbe si potessero eliminare gli imballaggi nei punti d’acquisto, in modo tale da poter spostare il problema direttamente al produttore. Vorrei che la gente fosse meno ingenua e scoprisse come ridurre i rifiuti sia a casa che sul luogo di lavoro.

 

 

La Redazione

Contatti

redazione@bovisiomasciagonews.net
mob. 338.2472094
mob. 345.9970096
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK